EVANGELIZZAZIONE (Mat.28:19) “fare discepoli del Signore”

L’evangelizzazione, non è soltanto un atto dovuto della Chiesa per il Grande Mandato affidatogli da Gesù, ma è altresì un servizio essenziale perché la rende vitale.

Il Grande Mandato è rivolto da Gesù agli undici, in qualità di Chiesa primitiva: "Andate dunque e fate miei discepoli tutti i popoli" (Mat.28:19), quindi, analogamente questa missione è rivolta a ciascuno di noi oggi, poiché siamo la Chiesa di Cristo.

La Chiesa oggi, come a quel tempo, può solo combattere e abbattere le barriere del pregiudizio e dell’opposizione contro il Vangelo di Cristo per mezzo della potenza dall’alto, ossia per mezzo dell’unzione dello Spirito Santo.

Anche alla Chiesa Cristiana Evangelica Pentecostale A.D.I. di Rivoli, come agli apostoli, sta molto a cuore che le persone siano salvate e ottengano, per mezzo del perdono dei peccati, la certezza della vita eterna e ogni benedizione che ne consegue come la potenza dello Spirito Santo per, a loro volta, annunciare il Vangelo a tutto il mondo (Atti 19:2).

In questi tempi critici, questa deve essere la prima preoccupazione dei figli di Dio: la missione evangelistica della Chiesa, pertanto è la nostra preoccupazione e la nostra “missione”.

 



Foto


Foto campagna evangelistica con la tenda


Evangelizzazione 16-18 Maggio 2014